biennale architettura 2020

UN PO’ DI STORIA

La Biennale di Venezia è la più importante fondazione culturale di Venezia e in Italia ed è una delle più rilevanti in tutto il mondo.

La Biennale è nata nel 1895 su iniziativa di un gruppo di intellettuali veneziani capeggiati dal sindaco Riccardo Selvatico, per stimolare l’attività artistica e il mercato dell’arte nel neonato Stato Italiano. Si configura fin da subito come un festival internazionale attivo in sei settori: arte, musica, architettura, cinema, danza e teatro.

Il nome biennale deriva dalla cadenza delle manifestazioni. Ed è proprio grazie alla rilevanza della Biennale di Venezia che in ambito culturale il termine “biennale” ha assunto valenza a livello internazionale come sinonimo di evento culturale di grande respiro, anche a prescindere dalla sua cadenza.

I SETTORI DELLA BIENNALE

L’istituzione negli anni si è evoluta e specializzata, dando vita a svariati eventi relativi alle diverse discipline:

  • Festival Internazionale di musica contemporanea, istituito nel 1930
  • Mostra Internazionale d’Arte cinematografica di Venezia, il più antico festival cinematografico del mondo, istituito nel 1932, si svolge al Lido di Venezia
  • Festival Internazionale di Teatro, istituito nel 1934
  • Mostra Internazionale di Architettura di Venezia, istituita nel 1980
  • Festival Internazionale di Danza contemporanea, istituito nel 1999;
  • Archivio Storico delle Arti Contemporanee (ASAC), conserva il patrimonio documentale della Biennale di Venezia, dal 1895 ad oggi

Alla Biennale di Venezia si affiancano poi numerosi eventi collaterali: mostre, convegni, eventi di varia natura. Anche enti, associazioni e aziende sono attivi nell’organizzazione di eventi, approfittando del fervente clima e del richiamo in città di appassionati, professionisti e media. La programmazione è così ricca e articolata da interessare non solo Venezia ma anche la terraferma, raggiungendo la città di Mestre, anch’essa protagonista durante tutto il periodo.

L’INFLUENZA DELLA BIENNALE NEL MONDO

La Biennale di Venezia ha generato negli anni una straordinaria influenza culturale anche al di fuori del capoluogo veneto. Ispirati alla Biennale sono sorti eventi e manifestazioni d’arte in tutto il mondo. Per citarne alcuni: la Biennale di San Paolo (Bienal de São Paulo), fondata nel 1951 e tra i più importanti eventi di arte contemporanea del Brasile. La Biennale di Parigi, fondata nel 1959 da André Malraux, scrittore e Ministro della cultura francese. La Dak’Art – Biennale de l’art africain contemporain, ovvero la Biennale di Dakar in Senegal, fondata nel 1989 e che dal 1996 si concentra sull’arte contemporanea africana. La Biennale di Shanghai, fondata nel 1996; la Biennale di Berlino, ideata nel 1997 da Kurnst Werke, la Biennale di Mosca dal 2005, e molte altre.

L’EDIZIONE 2020

La 17ma Mostra Internazionale di Architettura, dal titolo “How Will We Live Together?” e che si svolgerà dal 29 agosto al 29 novembre 2020, è stata presentata in streaming online tra Venezia e gli Stati Uniti. Da Venezia sono intervenuti il Presidente della Biennale, Pier Paolo Barretta, da Cambridge Hashim Sarkis, il curatore dell’edizione di quest’anno. Architetto, docente, ricercatore, dal 2015 Sarkis è Preside della School of Architecture and Planning al Massachusetts Institute of Technology (MIT). Possiede due lauree, una in Architettura e una in Belle Arti conseguite alla Rhode Island School of Design, oltre che un master e un dottorato in Architettura alla Harvard University. Inoltre, è autore e curatore di libri e articoli sulla storia e la teoria dell’architettura moderna.

GLI ALTRI FESTIVAL

Ad accompagnare la Biennale di Architettura anche gli altri festival di danza, teatro, cinema e musica.

DANZA

Il 14° Festival Internazionale di Danza Contemporanea si accompagna alla Biennale College-Danza dedicata a tre progetti (Danzatori, Coreografi e una selezione di Danzatori Professionisti). Il settore Danza è diretto da Marie Chouinard, danzatrice e coreografa dal lessico primitivo e al tempo stesso raffinatissimo. Chouinard ha elaborato per oltre un decennio un complesso percorso solistico prima di fondare, nel 1990, un proprio gruppo, la Compagnie Marie Chouinard.

TEATRO

Il 48° Festival Internazionale del Teatro si svolgerà sotto la direzione di Antonio Latella. In cartellone sono previsti spettacoli e appuntamenti con i protagonisti più importanti della scena teatrale contemporanea. Inoltre, spazio avranno le produzioni realizzate nell’ambito della Biennale College Teatro, il progetto formativo dedicato ai giovani registi italiani. Latella è attore, regista e drammaturgo di fama europea. Il lavoro di regista, che inizia nel 1998, gli conferisce fama nazionale ed europea: i suoi spettacoli sono stati rappresentati nei massimi teatri e festival internazionali, da Avignone a Vienna e a Salisburgo.

CINEMA

La 77ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica è organizzata dalla Biennale di Venezia e diretta da Alberto Barbera. La Mostra è riconosciuta ufficialmente dalla FIAPF (Federazione Internazionale delle Associazioni di Produttori Cinematografici).

MUSICA

Il 64° Festival Internazionale di Musica Contemporanea comprende anche l’attività formativa della Biennale College Musica che sostiene la produzione di quattro composizioni originali per strumento solo, live electronics e video in tempo reale. Il settore Musica è diretto dal compositore Ivan Fedele la cui opera a oggi annovera oltre 175 titoli e comprende composizioni di ogni genere: opere orchestrali, per il teatro, corali, elettroacustiche e di musica da camera.

Aderisci a Taxi Veneto

Scopri i vantaggi di aderire alla rete regionale, chiamaci!

Sign up to our Newsletter

(We do not share your data with anybody, and only use it for its intended purpose)